Il piacere di offrire soggiorni di

altissimo livello
Prenota Ora

Eventi: Sagra delle castagne 2019 di Soriano nel Cimino

Iniziano i preparativi per la 52^ edizione della Sagra delle castagne di Soriano nel Cimino, manifestazione folklorica che si tiene nel mese di ottobre. Molte le iniziative in programma nei 3 week-end di festeggiamento: dagli spettacoli degli sbandieratori e degli spadaccini al corteo storico in cui i 4 rioni della città sfilano in abiti medievali e rinascimentali, dal mercatino medievale alla possibilità di partecipare a percorsi enogastronomici dove degustare il meglio del territorio. I biglietti per partecipare agli eventi a pagamento si potranno acquistare anche online dal 21 settembre.

Natale e Capodanno a Casina degli Specchi

La Tuscia è una terra ricca di tesori naturalistici, culturali, termali ed eno-gastronomici da scoprire anche durante le feste. Un viaggio perfetto anche per le famiglie che possono immergersi nell’atmosfera natalizia del Caffeina Christmas Village. Ecco le nostre stanze, i nostri servizi e un’accurata selezione di ristoranti dove trascorrere Natale e Capodanno, e luoghi da visitare.

Natale nella Tuscia: a Viterbo il Caffeina Christmas Village

Parte oggi a Viterbo il Caffeina Christmas Village. Il quartiere medievale della città si illumina di luci e di tante attrazioni: dal Mondo di Babbo Natale al grande Presepe, dal Cinema incantato all’Antica Giostra. Un viaggio nel mondo del Natale adatto a grandi e piccini. Casina degli Specchi si trova a soli 15 minuti da Viterbo ed è il luogo ideale per rilassarsi e scoprire i sapori della Tuscia dopo una giornata tra gli spettacoli e le attività del Christmas Village.

Sapori della Tuscia e non solo: i “nostri” ristoranti

Una selezione dei migliori ristoranti della Tuscia per tutti i nostri ospiti. E’ quello che vi proponiamo in questo articolo in cui presentiamo i nostri partner e le loro specialità per completare il soggiorno presso Casina degli Specchi e conoscere il territorio anche attraverso cibo di qualità, ricette locali e proposte innovative di giovani chef. Un viaggio che da novembre 2018 si arricchisce anche di due stelle Michelin!

Eventi: Sagra delle castagne 2018 di Soriano nel Cimino

Iniziano i preparativi per la 51^ edizione della Sagra delle castagne di Soriano nel Cimino, manifestazione folklorica che si tiene nel mese di ottobre. Molte le iniziative in programma nei 3 week-end di festeggiamento: dagli spettacoli degli sbandieratori al corteo storico in cui i 4 rioni della città sfilano in abiti medievali e rinascimentali, dal mercatino medievale alla possibilità di partecipare a visite guidate nella Tuscia. Da quest’anno, i biglietti per partecipare agli eventi a pagamento si potranno acquistare anche online.

Casina degli Specchi con Terme Salus: per i nostri ospiti percorsi termali e tanti trattamenti benessere

Un nuovo servizio per i nostri ospiti in collaborazione con le eleganti Terme Salus di Viterbo che prevede l’accesso alle vasche termali interne ed esterne, all’idromassaggio, al bagno di vapore termale in grotta, alla sauna finlandese, ai trattamenti della Spa e molto altro ancora. Da maggio 2018 chi soggiorna presso Casina degli Specchi può usufruire di offerte e sconti per tutti i servizi di Terme Salus, un luogo di pace e relax a 15 minuti dal nostro boutique hotel. 

Itinerari nella Tuscia: alla scoperta dei castelli

Nuovo itinerario di Casina degli Specchi alla scoperta dell’architettura medievale e rinascimentale. 3 castelli con caratteristiche differenti a cui abbinare alcune tappe nei migliori ristoranti della Tuscia. Vi presentiamo il Castello Ruspoli di Vignanello, il Castello Orsini di Vasanello e il Castello Orsini di Soriano nel Cimino.

I pacchetti di Casina degli Specchi: Pasqua nella Tuscia

Un’esperienza completa alla scoperta del patrimonio storico, artistico, naturalistico ed eno-gastronomico della Tuscia. E’ la nostra di proposta di 2 notti e 3 giorni per Pasqua, in collaborazione con alcune delle eccellenze del territorio: il Bosco Didattico della Tenuta di Sant’Egidio a Soriano nel Cimino e il ristorante gourmet Osteria Belvedere di Bassano in Teverina.

Corso di avvicinamento al vino in dimora storica

Casina degli Specchi è lieta di annunciare il suo primo Corso di avvicinamento al vino. 5 incontri che, a partire dal 11 marzo 2018, vi condurranno alla scoperta del mondo e della cultura del vino, del corretto abbinamento cibo-vino e a degustare alcuni prodotti della Tuscia. Tutto nella nostra esclusiva location del ‘700, all’interno della veranda con camino e vista sulla vallata, e con la conduzione di un consulente e sommelier FIS – Fondazione Italiana Sommelier.

Capodanno nella Tuscia: la proposta di Casina degli Specchi

Due notti in una delle nostri eleganti stanze, due colazioni a buffet con tante prelibatezze del territorio e, per la cena di Capodanno, un menù degustazione di 9 portate al ristorante di Viterbo di Danilo Ciavattini, chef noto per aver ottenuto, tra gli altri riconoscimenti, una stella Michelin a Villa Letitia, ristorante di proprietà Fendi a Roma.

Itinerari per bambini: a Viterbo un villaggio di Natale nel centro storico

Dal 24 novembre 2017 al 7 gennaio 2018 Viterbo di trasformerà in un villaggio di Natale. Il centro storico sarà completamente illuminato e decorato. A ogni angolo attrazioni spettacolari in un’ambientazione da favola: dalla Casa di Babbo Natale al Villaggio degli Elfi, dal Teatro Incantato, con gli spettacoli di storie senza tempo come il Piccolo principe, alla Taverna dei Giochi d’altri tempi dove si sente il profumo del legno. E per i più grandi, tour guidati del palazzo Papale e di Viterbo sotterranea. E’ il Caffeina Christmas Village arrivato alla sua seconda edizione.

Storia, natura e gusto della Tuscia: il pacchetto di Casina degli Specchi

Siamo lieti di annunciare il nostro primo pacchetto per un week-end di coppia alla scoperta della storia, della natura e dei gusti della Tuscia. In collaborazione con il ristorante gourmet Osteria Belvedere di Bassano in Teverina e con il Bosco Didattico del Cimino della Tenuta di Sant’Egidio, per un’esperienza completa tra alcune delle eccellenze del territorio.

Eventi: Sagra delle Castagne di Soriano nel Cimino

Quest’anno si celebra la 50^ edizione della Sagra delle castagne di Soriano nel Cimino. Tante le manifestazioni in programma: dagli spettacoli degli sbandieratori al corteo storico in cui i 4 rioni della città sfilano in abiti medievali, dal mercatino medievale a incontri di approfondimento sui prodotti gastronomici del territorio, in primis le castagne. Per noi che siamo dei golosi però il pezzo forte sono le taverne dei 4 rioni che per l’occasione preparano ricette del territorio a base di castagne. Da non perdere il Convivium secretum, percorso enogastronomico tra i sapori dei tempi antichi.

La faggeta dei Monti Cimini patrimonio mondiale dell’umanità Unesco

La notizia è del 7 luglio 2017: la faggeta dei Monti Cimini è stata riconosciuta dalla Commissione Unesco, riunita a Cracovia, patrimonio mondiale dell’umanità. Per noi è motivo di grande orgoglio che il bosco in cui siamo cresciuti abbia ottenuto un così alto riconoscimento.

Casina degli Specchi partecipa al concorso “luogodivino, le terre, le anime, i tempi”

Se ami le parole del vino, se immagini la vita del vino, se ti emoziona la storia e il futuro di questo prodotto della terra e del cielo, il concorso “luogodivino, le terre, le anime, i tempi” è pronto ad accogliere le tue parole ed i tuo scatti. Casina degli Specchi partecipa a questo interessante concorso promosso da Fondazione also onlus in collaborazione con la Fondazione Italiana Sommelier e Bibenda, con il patrocinio di Presidenza del Senato della Repubblica, Presidenza della Camera dei Deputati, Presidenza della Regione Lazio, ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani.

Casina degli Specchi ottiene il certificato di qualità di Residenze d’Epoca

Il 26 giugno 2017 Casina degli Specchi è entrata nel circuito Residenze d’Epoca ottenendo il Certificato di Qualità delle dimore storiche italiane, “certificazione riservata alle residenze d’epoca di pregio, rilasciata ogni anno soltanto a ville, castelli e antiche dimore che abbiano dimostrato di possedere tutti i requisiti necessari a ricoprire il delicato ruolo di ambasciatori della cultura dell’ospitalità italiana di alto livello”.

Pin It on Pinterest

Share This